Medal of Honor: Airborne Demo 1.0

Medal of Honor: Airborne Demo

Ultima versione 1.0 / Windows

Download Download Medal of Honor: Airborne Demo

Recensione Medal of Honor: Airborne Demo

In Medal of Honor: Airborne si torna nuovamente sui campi di battaglia della seconda guerra mondiale, ma questa volta i vostri eroi arrivano dal cielo.

Medal of Honor: Airborne Demo download

Medal of Honor: Airborne trae il proprio titolo dal nome della divisione, di cui fa parte il marine americano che è protagonista del gioco, ossia la Airborne Boyd Travis. In questo nuovo capitolo della fortunata serie targata EA, infatti, tutte le vostre missioni inizieranno con un lancio col paracadute da un aereo in volo.

Il gioco, come tutti i suoi predecessori, sarà ambientato nella seconda guerra mondiale e prevede sette missioni in totale. L'impressione che si può avere in queste prime battute è che in fondo Medal of Honor: Airborne non presenti grandi spunti di novità, ma non è così. La fase di lancio con il paracadute, difatti, non sarà una mera introduzione alla vostra missione, ma influenzerà molto la vostra strategia, perché sarete voi a decidere in quale parte del campo di battaglia atterrare. Campo di battaglia che in ogni missione sarà molto vasto, dando la possibilità al giocatore di elaborare una strategia diversa di volta in volta, aumentando la longevità del gioco.

Nella prima missione del gioco il campo di battaglia designato sarà la Sicilia, con l’operazione Husky del luglio 1943. Durante lo svolgimento del gioco altri scenari vedranno gli uomini del team Airborne Boyd Travis impegnati in Olanda, Normandia e in Germania, fino ai monti della Baviera. Ognuno di questi territori avrà caratteristiche differenti, per cui in alcuni casi, durante la fase di atterraggio, vi converrà restare con il vostro gruppo, mentre in altre situazioni potrete decidere di appartarvi per coprire i vostri compagni con un fucile di precisione o magari buttarvi nella mischia furibonda brandendo un Thompson.

Graficamente parlando, Medal of Honor: Airborne è ben realizzato. I requisiti minimi del gioco sono i seguenti:
Con Windows XP: 2.8 GHz Intel Pentium 4 o AMD Athlon XP 2800+
Con Windows Vista: 3.0 GHz Intel Pentium 4 o AMD Athlon 64 3800+
RAM:1 GB
Scheda Video: NVIDIA Geforce 6600GT o ATI Radeon X1300PRO.

Come facilmente si poteva intuire i requisiti sono abbastanza alti, considerando che questi sono i requisiti minimi dichiarati da EA. Medal of Honor: Airborne utilizzerà l'Unreal Engine tre e quindi sarà importante munirsi di una scheda video compatibile con Shader Model 3.0 per non avere problemi nell'esecuzione del gioco. Un sistema molto interessante implementato dal titolo EA è quello del E-Cap. In poche parole si tratta di un motion capture rivolto alle emozioni, che in maniera dinamica, in base a come si svolgeranno i fatti sul terreno di battaglia, modificherà i volti dei vostri compagni di squadra, aggiungendo un buon tocco di realismo all'esperienza di gioco.

In definitiva Medal of Honor: Airborne sembra essere un buon titolo per gli appassionati del genere; le armi, gli equipaggiamenti ed i mezzi sono quelli tipici dell'epoca. Le vere innovazioni, in termini di realizzazione del gioco, sono di tipo tecnologico che lo rendono ancor più interessante e sicuramente da provare.

Pubblicità
Alternative nella categoria

Scheda Medal of Honor: Airborne Demo

Pubblicità

In altre lingue